soloillustratori

soloillustratori

giovedì 17 aprile 2014

Rosella Banzi Monti

Un articolo di Dindi



E' molto grave non avere ancora parlato di questa illustratrice! Stessa epoca, stessa bravura....e stesso vuoto di notizie su di lei in internet, come per le altre nostre amatissime.
Sembra famosa solo per aver disegnato i 5 volumetti intitolati Roselline - per muovere i primi passi nel mondo del disegno, ma la sua produzione va oltre questo volume.

 Vi ricordate com'era ai nostri tempi? In prima ci facevano fare le aste e i puntini sui quaderni a quadretti grossi, appunto di prima elementare. Poi man mano dovevamo imparare a disegnare delle greche, alla fine dei problemi o tra un pensierino e un dettato. I libri di Rosella insegnavano ai bambini a passare gradualmente dal disegno che seguiva i quadretti, al disegno a mano libera:







L'idea era furba: disegnare seguendo i quadretti non era difficilissimo....per dei bambini normali! Non per me, che ero decisamente negata, tanto che tutt'ora il mio livello è rimasto questo:




ma gli altri imparavano! Poi dal disegno quadrettato, passavano a questo:




 e disegnavano con sempre maggior sicurezza.

Oltre a Roselline,  Rosella ha fatto altri libri per le scuole:
-Il mazzolino, otto volumetti con cui "l'autrice intende favorire simpaticamente l'avvio alla spontanea manifestazione pittorica e grafica. In tal modo al fanciullo si schiuderanno i nuovi orizzonti di un mondo affascinante fatto di colori e di forme, un mondo che egli potrà gradualmente scoprire"
-Io disegno, scrivo, leggo.
-Un due tre, l'aritmetica cos'è?
-Impariamo a leggere e a contare colorando

Ha illustrato libri di lettura per le elementari. Io ne ho uno, a cui purtroppo mancano molte pagine ( le più belle, penso, quelle relative al Natale:

















disegni delicati, tenerissimi. Io li trovo molto belli!

C'è poi un altro libro, che ho, di Rosella. Intitolato Mondo piccino, come uno illustrato da Mariapia ( che invece, mi manca!). Ci sono poesie a fronte di disegni che le illustrano. Non è citato il nome del poeta, quindi penso che anche i testi siam suoi. Ecco alcune immagini:









e guardate queste: non sono molto simili ai bimbi di Mariapia prima maniera?:




Insomma, secondo me anche Rosella è una grande artista!


















Nessun commento:

Posta un commento